No al rinnovo degli accordi italia-libia

  • Barbara Tocci e diretta a Presidente del Consiglio
    • Paola Nucci ha firmato la petizione 7 giorni fa
    • Gabriele Ledda ha firmato la petizione 22 giorni fa
    • luigi iovine ha firmato la petizione 16 ore fa
    Firme: 0/150000
  • Il 2 novembre sarà prorogato in maniera automatica il Memorandum d’intesa Italia-Libia sui migranti (Memorandum of understanding, Mou) stipulato dal governo italiano con il governo di Tripoli il 2 febbraio 2017.

    Con questo accordo, l'Italia da allora sostiene e finanzia la guardia costiera libica, accusata dalle Nazioni Unite di accordi con i trafficanti di esseri umani, e i centri di detenzione governativa in cui i migranti vengono rinchiusi prima e dopo il recupero in mare in condizioni disumane, spesso vittime di torture e stupri.

    È per questo che ci opponiamo al tacito assenso, siamo contro un rinnovo automatico di un accordo che giorno dopo giorno alimenta i conflitti, ampliando gli strumenti di ricatto dei libici che hanno a loro piacimento rilasciato e catturato migliaia di esseri umani e che permette alla guardia costiera libica di detenere migliaia di persone in certe condizioni.

    Firma anche tu la petizione!

  • Politica

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.