Tutti hanno diritto di avere una casa: lo stato deve fare qualcosa!

  • Giulio Freccia e diretta a Governo Italiano
    • Laura Lanzi ha firmato la petizione 17 giorni fa
    • Gavino Soro ha firmato la petizione 17 giorni fa
    • Sara Sarracino ha firmato la petizione 17 giorni fa
    Firme: 0/150000
  • In Italia, secondo le statistiche, ci sono più di 50 mila persone senza un tetto sulla testa e che vivono in condizioni di disagio e povertà estremi. Questo numero è cresciuto anche durante il periodo di quarantena quando molti non avevano nemmeno una casa in cui stare al riparo dal virus.

    Vediamo ogni giorno lunghe file di persone alle porte delle associazioni benefiche, che cercano un posto dove dormire. Vediamo spesso anche bambini a cui è negato il diritto di avere una casa.

    Perché nessuno fa qualcosa?

    La dichiarazione universale dei diritti umani parla del diritto di ogni essere umano dell’avere una casa, un adeguato alloggio e riparo e dice che ogni stato deve garantire ai suoi cittadini una casa e la protezione dallo sfratto.

    In più, se qualcuno perde la propria casa, è una perdita e una violazione di un diritto fondamentale.

    E dov’è lo stato italiano per queste persone? Perché non viene assicurato loro il diritto di avere un tetto sopra la testa e, invece, vengono lasciati per strada? Sono persone dimenticate da tutti, che magari sono in attesa di una casa popolare da anni e che non arriva mai.

    Graduatorie di case popolari ferme da anni, persone che continuano a vivere per strada e una povertà sempre maggiore.

    Chiediamo allo stato italiano di fare qualcosa, di garantire alle persone una casa, perché spetta a tutti un tetto e di stare al riparo. Facciamo sentire la nostra voce, non ne possiamo più di non avere una vera vita, di non sentirci al sicuro e tutelati!

  • Diritti

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.