IL MASSACRO DELLE PARTITE IVA

  • STUDIO DI INGEGNERIA SILVIO COPPO - DITTA INDIVIDUALE e diretta a MINISTERO ECONOMIA
    • Stefano Di Bernardo ha firmato la petizione un giorno fa
    • Prof. Michele Miccoli ha firmato la petizione 11 giorni fa
    • Sergio D'Alessandro ha firmato la petizione 13 giorni fa
    Firme: 0/50000
  • Ci rivolgiamo a tutti i detentori di partita iva che saranno costretti ad abbandonare il regime forfettario per le nuove norme ed i paletti istituiti dalla legge di bilancio 2020 da un governo che non ci rappresenta ma che è il risultato di maneggi della politica di cui siamo stufi.
    Le partite iva pagano le scelte di governo che regalando favori scriteriati (reddito di cittadinanza, quota 100) a fasce di italiani favorisce la disoccupazione e riduce il lavoro. Siamo nel 2020 ed anche quest'anno il paese non crescerà!!! Le partite iva sia che si tratti di liberi professionisti o piccole e piccolissime imprese sono ormai davanti ad un baratro. In appena 3 anni il loro numero si è ridotto di 3,3 milioni passando da 8,5 milioni a circa 5. La pressione fiscale è sempre più oppressiva ed è arrivata a toccare il 64% dei profitti.
    Ma il governo si è spinto oltre cancellando l'accesso alla flat tax ai detentori di redditi da dipendenti superiori a 30 mila euro lordi equivalenti allo stipendio di un bidello nella scuola visto che chi scrive è insegnante. Così ammazzano la libera iniziativa e limitano grandemente la libertà individuale tradendo anche la nostra costituzione.

    Proponiamo una petizione che preveda la riduzione e semplificazione di tutti gli adempimenti fiscali e che elimini tutti i paletti imposti dal governo ritornando così ai contenuti della flat tax del 2019. Altrimenti proponiamo lo sciopero fiscale continuato. È ora di finirla di essere trattati come ladri e farabutti solo perché' siamo detentori di partita iva. In realtà siamo noi l'ossatura dell'economia italiana e sosteniamo sempre lo stato senza alcuna contropartita dallo stesso.

  • Diritti

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.