No alla censura contro Alessandro Orsini

Il Professor Alessandro Orsini, Direttore e fondatore dell’Osservatorio sulla sicurezza internazionale della Luiss, è stato censurato dalla sua università, la Luiss “Guido Carli”, per le sue analisi sulla guerra in Ucraina svolte a Sky Tg 24 e a "Piazza Pulita" su la 7.

Le analisi di Orsini non hanno alcunché di censurabile. Si fondano su studi scientifici rigorosi e sulle più accreditate teorie delle relazioni internazionali.

Esprimiamo la nostra solidarietà ad Alessandro Orsini e denunciamo il clima di oscurantismo che si sta diffondendo in Italia: un clima che rischia di colpire un numero sempre maggiore di collegh*, proprio nel momento in cui è vitale la presenza di studios* dal pensiero libero e coraggioso.

Condividi su:

Colleghe e colleghi di Alessandro Orsini e diretta a scopri di più
  • Giancarlo Coppola ha firmato la petizione 5 giorni fa
  • Francesco Veccia ha firmato la petizione 21 giorni fa
  • Vittorio Centioni ha firmato la petizione 5 giorni fa

FIRMA ORA QUESTA PETIZIONE

Firme: 0/1000

PETIZIONI SIMILI

No alla censura contro Alessandro Orsini 07/03/2022 | petizioni.it

Petizioni.it è Gratis e lo sarà per sempre!


Media Asset spa copyright 2017 - 2024 - P.IVA 11305210012
Azienda certificata ISO 27001 numero: SNR 11572700/89/I
Azienda certificata ISO 9001 numero: SNR 59022611/89/Q

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.
Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.
Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.
Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.