Basta sofferenze, liberiamola! - petizione

  • Chiara Stroppa
    • Gabriella Coccia ha firmato la petizione 12 giorni fa
    • Graziella La mela ha firmato la petizione 2 giorni fa
    • Alessandra Colpo ha firmato la petizione 21 giorni fa
    Firme: 0/15000
  • LIBERIAMO L'ORCA! FIRMA ANCHE TU

    Le immagini stanno facendo il giro del mondo. Drammatiche, documentano la disperazione di un'orca che, detenuta in un parco marino canadese, sbatte ripetutamente e violentemente la testa contro le pareti di vetro della piccola vasca dove vive sola nel tentativo di liberarsi. Sì perché ormai da tempo, l'anziana Kiska è stata "pensionata" dalla direzione del MarineLand, il parco divertimenti canadese di Niagara Falls.


    Così, sola e disperata, la vecchia Kiska che non prende più nemmeno parte agli spettacoli, può solo cercare di sopravvivere in un pozzo d'acqua. Questa è la dimostrazione di quanto l'uomo sia spregevole e senza pietà. Dal momento in cui l'orca non è più destinata allo "spettacolo" perchè non liberarla? Perchè continuare a farla soffrire?! I diritti degli animali sono importanti egualmente quanto quelli dell'uomo.


    CHIEDIAMO CHE L'ORCA VENGA LIBERATA IMMEDIATAMENTE DAL MOMENTO CHE LE SUE CONDIZIONI PSICO-FISICHE LA METTONO A RISCHIO DI VITA. FIRMIAMO LA PETIZIONE

  • Firma questa petizione
  • Animali

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.

Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.

Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.