Stop al glifosato negli alimenti!

  • Valentina Madonna e diretta a Ministero della Salute

    Ministero delle Politiche Agricole

    Ministero delle attività produttive

    Presidente della Repubblica

    Presidente del Consiglio dei Ministri

    Presidente del Senato

    Presidente del Parlamento
    • Giorgia Garbujo ha firmato la petizione 2 giorni fa
    • Alvaro Canzian ha firmato la petizione 6 giorni fa
    • Federico Braccini ha firmato la petizione 11 giorni fa
    Firme: 0/15000
  • Il Glifosato, prodotto e venduto principalmente dalla multinazionale Monsanto, è l’erbicida più diffuso ed è classificato, in base alla direttiva 67/548/CEE, come pericoloso per l’ambiente perchè tossico. L'Europa ha fissato a 0,5 mg la dose massima di glifosato che si può giornalmente assumere, soprattutto alla luce del fato che l'IARC (agenzia dell'OMS addetta alla ricerca sul cancro) l'ha definito potenzialmente cancerogeno. nn

    Sappiate che oltre il 97% dei prodotti alimentari commercializzati in Europa contiene residui di glifosato,che si ritrova poi nelle nostre urine, nel latte materno ed in tutti i prodotti di origine animale/agricolo.

    nnn

    Chiedo quindi a voi di firmare la mia petizione, per il nostro bene ed il bene dei nostri figli, in Europa ma non solo, dato che molte regioni italiane prevedono tuttora ampio uso del glifosato.

  • Firma questa petizione
  • Salute

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.

Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.

Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.