Basta all’abbandono scellerato di rifiuti in strada!

  • Carlo Delli Carri
  • Firme: 0/10000
  • Il fenomeno dell’abbandono di rifiuti provenienti sia da attività domestiche che non domestiche sul territorio è uno dei gesti più BECERI di cui possono macchiarsi le persone.

    Le strade e le aree pubbliche in generale sono un bene della collettività!
    Oltre ai danni all'ambiente e la mancata raccolta differenziata che dovrebbe essere finalizzata all’implementazione del recupero di materia e di energia.
    Il deposito, l’abbandono e l’errato conferimento di qualsiasi tipologia di rifiuto, oltre a rappresentare un problema estetico ambientale costituisce un potenziale rischio igienico-sanitario per la salute pubblica ed un eventuale pericolo per la sicurezza dei cittadini.


    Chiediamo l'immediata attuazione di tutte le misure di contrasto possibili per fa fronte al dilagante malcostume, ormai divenuto insopportabile, di alcuni soggetti a gettare rifiuti di ogni tipo ai bordi delle strade, alle fermate degli autobus, nei fossi, e in qualsivoglia area non adibita allo scopo con danni per ambiente, salute dei cittadini, decoro del quartiere, valore delle abitazioni.


    Chiediamo l'utilizzo della tecnologia che mette a disposizione strumenti a basso costo ma di notevole efficacia, come le FOTO.


    In un paese civile, in un paese in cui si pagano fior fior di tasse per i rifiuti, TUTTI i comuni devono intervenire in maniera decisa, veloce, nei confronti dei trasgressori. Il fenomeno va DEBELLATO con ogni mezzo, per il bene di tutta la collettività.

  • Ecologia

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.