Concorsi pubblici solo se vaccinati? non ci sto!

  • Simone Lato e diretta a Ministro della Salute
    • ghiuliano romoli ha firmato la petizione 27 giorni fa
    • Francesco Quarto ha firmato la petizione 7 giorni fa
    • Dario De Simone ha firmato la petizione 10 giorni fa
    Firme: 0/150000
  • Non siamo d’accordo con questa assurda decisione: chiunque voglia partecipare ad un concorso pubblico o per entrare nelle forze dell’ordine dovrà certificare di aver fatto il vaccino per il morbillo, la rosolia e la parotite.

    È una misura attuata dal governo per vaccinare tutti quelli nati tra il 1975 e il 2000, ma noi non ci stiamo.
    Vogliamo essere liberi di scegliere se farci vaccinare e anche liberi di scegliere il lavoro che vogliamo fare, una cosa non deve dipendere dall’altra.

    Secondo le statistiche, sono più di due milioni di persone a doversi mettere in regola, nel caso volessero partecipare ad un concorso (escludendo quelli già vaccinati e chi ha già avuto una delle tre malattie).

    È un modo per farci vaccinare tutti, perché tantissime persone aspirano ad un lavoro nel settore pubblico o nelle forze dell’ordine!
    Chiediamo di rivedere questa decisione, di lasciarci liberi di decidere cosa fare di noi stessi!

  • Salute

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.