Qualcuno ha sentito parlare di rimpatrio volontario assistito?

  • Laura Giuliano e diretta a Ministero dell'Interno
    • Annalisa Bosi ha firmato la petizione 7 giorni fa
    • Sara Rizzardi ha firmato la petizione 10 giorni fa
    • luca poggi ha firmato la petizione 13 giorni fa
    Firme: 0/150000
  • Il Ministero dell’Interno ha dato il via alla promozione di una campagna di rimpatrio dei migranti non appartenenti all’Unione Europea.
    È definito Rimpatrio Volontario Assistito ed offre l’opportunità di fare ritorno in patria grazie ad un progetto individuale comprensivo di counselling pre-partenza, assistenza logistica e finanziaria al viaggio, accompagnamento al reinserimento sociale ed economico nel paese di origine.

    Il progetto sarà finanziato dai fondi europei e ogni migrante potrà reinserirsi nella sua società di origine, ricevendo formazione ed aiuto per la ricerca di un lavoro che ne possa migliorare le condizioni di vita.

    La campagna è già iniziata, ma qualcuno ne ha sentito parlare?

    Sarebbe un grande aiuto per tutte quelle povere persone che vorrebbero tornare nei loro paesi, ma che non ne hanno i mezzi e la possibilità.

    Chiediamo al Ministro dell’Interno di diffondere il più possibile la notizia di questo progetto, per far sì che tante persone non continuino a vivere in fuga, ma che possano tornare a casa, dalle proprie famiglie per ricominciare a vivere davvero.

     

  • Immigrazione

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.