Tassa sul prelievo al bancomat, ma stiamo scherzando?

  • Mauro Pasotti
    • André Emanuele Frigg ha firmato la petizione 13 ore fa
    • Giuseppe Davide Procacci ha firmato la petizione 4 giorni fa
    • Marco Nero Monti Maurizio ha firmato la petizione 4 giorni fa
    Firme: 0/150000

  • La commissione sui prelievi BANCOMAT potrebbe essere introdotta già con la prossima legge Finanziaria.
    La ragione? Disincentivare l'uso del contante e contrastare il fenomeno, tutto italiano, dell'evasione fiscale.

    Aumentare le tasse (una percentuale tra il 3% e il 5%) sul prelievo di denaro contante dagli sportelli bancomat.
    Per ora si tratta solo di una proposta, ma solo il fatto di aver ipotizzato di mettere direttamente le mani nelle nostre tasche per intaccare i risparmi è un'ipotesi TERRIFICANTE che va bloccata subito e con decisione con tutti i mezzi possibili.

    Vi rendete conto che ogni per 1000€ prelevati, potremmo dover regalarare fino a 50€ DEI NOSTRI SOLDI allo stato? Come se non fossimo già abbastanza vessati da tutte le tasse e i balzelli insensati, adesso l'obiettivo è portarci via i nostri soldi quando andiamo a prelevarli.

    A fare contrasto a questa misura "punitiva", si prpopone un credito di imposta del 2% per chi effettua i pagamenti con strumenti di pagamento elettronici. Un contentino del 2% al contribuente virtuoso che usa le carte di credito, consentendo la tracciabilità dei pagamenti, che si traduce in una detrazione del 2% applicabile in sede di dichiarazione dei redditi.

    Come al solito quindi, la grande incoerenza: la tassa FORZATA sul prelievo bancomat viene incassata subito dallo stato, invece questo ipotetico bonus del 2% sarà da detrarre in fase di dichiarazione dei redditi.

    PROPONGO QUESTA RACCOLTA FIRME per chiedere all'attuale governo una legge che proibisca a questo e a tutti i successivi governi di prelevare forzatamente soldi dai conti correnti degli italiani, con qualsiasi mezzo. I SOLDI FATICOSAMENTE GUADAGNATI non si toccano!

  • Politica

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.