Lavorano la nostra terra, ma sono invisibili!



Solo negli ultimi giorni si è sentito parlare di noi, dei braccianti, di coloro che lavorano come operai agricoli nei terreni italiani. È venuta fuori una triste realtà fatta di sfruttamento sia fisico che di salario: persone stremate e che guadagnano quasi nulla.

Siamo invisibili e siamo stanchi di esserlo, siamo schiacciati dalla sofferenza fisica e mentale e dal silenzio che circonda la nostra realtà. Siamo stanchi di non essere visti, di stare ore ed ore con le schiene piegate a raccogliere, scavare, seminare e a non ricevere quasi nulla in cambio.

Chiediamo di avere dei diritti, così come tutte le altre categorie di lavoratori.
Vogliamo che il nostro lavoro venga regolarizzato e pagato in modo adeguate e, soprattutto a norma di legge.

Chiediamo che non si faccia differenza di sesso e razza, vogliamo essere tutti uguali e tutti con gli stessi diritti fin dall'inizio.

Chiediamo l’aiuto dei nostri concittadini, di chi come noi lavora ed è sfruttato e anche di tutti coloro che godono dei diritti che anche noi dovremmo avere.
Voi sapete cosa significa avere uno stipendio decoroso, dei contratti regolarizzati.
Firmate per fare in modo che anche noi possiamo vivere una vita dignitosa e non essere più dimenticati dallo Stato.

Condividi su:

Franco Tozzi e diretta a scopri di più
  • Noor Giovanni MAZHAR ha firmato la petizione 6 giorni fa
  • MARIA Assunta Tedde ha firmato la petizione 2 giorni fa
  • Veronika Stolincheva ha firmato la petizione 30 giorni fa

FIRMA ORA QUESTA PETIZIONE

Firme: 0/10000

PETIZIONI SIMILI

Lavorano la nostra terra, ma sono invisibili! 06/07/2020 | petizioni.it

Petizioni.it è Gratis e lo sarà per sempre!


Media Asset spa copyright 2017 - 2024 - P.IVA 11305210012
Azienda certificata ISO 27001 numero: SNR 11572700/89/I
Azienda certificata ISO 9001 numero: SNR 59022611/89/Q

Informativa
Noi utilizziamo cookie o altri strumenti per finalità tecniche e, previo il tuo consenso, anche cookie o altri strumenti di tracciamento, anche di terze parti, per altre finalità (“interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza”, “misurazione” e “targeting e pubblicità”) come specificato nella cookie policy.
Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto.
Per selezionare in modo analitico soltanto alcune finalità è possibile cliccare su “Personalizza”.
Chiudendo questo banner tramite l’apposito comando “Continua senza accettare” continuerai la navigazione del sito in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.