Chiediamo multe salate a chi butta in terra mascherine e guanti

  • Mara Tafuto
    • romana baroni ha firmato la petizione un giorno fa
    • Lidia Russo ha firmato la petizione 6 giorni fa
    • Emanuele Baldacci ha firmato la petizione 10 giorni fa
    Firme: 0/150000
  • Buttare mascherine e guanti per strada è un gesto incivile. Il comune di Nardò in Puglia ha iniziato a multare i trasgressori, chiediamo delle regole ferree per tutti.

    Si moltiplicano mascherine e guanti abbandonate per le strade delle città italiane, gesti d’inciviltà che qualche Comune ha già deciso di sanzionare.

    Chiediamo multe e provvedimenti per contrastare questa abitudine che si sta radicando in modo preoccupante, nonostante le linee guida fornite dall’Istituto Superiore di Sanità sullo smaltimento siano state rese note sin dall’inizio dell’emergenza coronavirus in Italia.

    Il rischio, avvertono le istituzioni, oltre che per l’ambiente, è anche quello di contribuire alla circolazione del coronavirus.
    Le abitudini degli italiani sono state stravolte con l’avvento dell’epidemia ma alcuni vizi rimangono, come quello di gettare i rifiuti in strada. In questo caso parliamo di mascherine e guanti, fedeli compagni dei cittadini per contrastare la diffusione del nuovo virus. Evidentemente non sono bastate le raccomandazioni delle istituzioni né quelle dell’Istituto Superiore di Sanità sullo smaltimento, visto che più di qualcuno continua a fregarsene.

    Chiunque abbandoni dispositivi di protezione individuale sul suolo pubblico DEVE RICEVERE una sanzione.

     

  • Ecologia

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.